mercoledì 12 dicembre 2018

Codice dei contratti: Al CdM di oggi decreto-legge con correzioni e ddl per ulteriori modifiche

È convocato per stamattina alle ore 9:30 il Cnsiglio dei Ministri n. 32 per l’esame di un ordine del giorno che prevede ai primi due punti:
  1. il Decreto-Legge in materia di semplificazione e sostegno per cittadini, imprese e pubblica amministrazione (Presidenza);
  2. il Disegno di legge recante deleghe al Governo per le semplificazioni, i riassetti normativi e le codificazioni di settore (Presidenza - Pubblica Amministrazione).

venerdì 7 dicembre 2018

Codice dei contratti: Il Governo chiede una delega (quasi) in bianco

Sono trascorsi quasi sette mesi dall’insediamento del Governo Conte e possiamo affermare, che sia il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte che i due Vice Presidenti Matteo Salvini e Luigi di Maio hanno sempre dichiarato la loro volontà di mettere mano al Codice dei contratti al fine di migliorarlo e di renderlo adeguato alle esigenze di un comparto che, pur avendo apprezzato il testo della legge delega n. 11/2016, ha, ancora oggi il mal di pancia per un codice che in molti casi ha disatteso i principi della citata legge delega.

mercoledì 5 dicembre 2018

Codice dei contratti: Le prime modifiche introdotte dal DL semplificazioni

Il Governo ha deciso di procedere alla modifica del Codice dei contratti con un decreto-legge  e con un disegno di legge delega da far approvare al Parlamento in cui saranno dettati, di fatto, i principi su cui si baseranno uno o più decreti legislativi di modifica del Codice dei contratti; tali principi possono essere riassunti in un nuovo codice appalti entro un anno, seguito, entro due anni dal regolamento esecutivo e attuativo ed, eventualmente, da ulteriori decreti legislativi correttivi e/o integrazioni.